CORSO DI SCENEGGIATURA PER FICTION E CINEMA

Dall’idea alla sceneggiatura


Il mestiere dello sceneggiatore è molto complesso e necessita di grande competenza e professionalità e solo attraverso lo studio costante si possono ottenere grandi risultati. Durante i corsi è fondamentale avere allievi con tanta voglia di fare e con la fermezza di ottenere i risultati.
Il corso è strutturato su due livelli (Livello Base e Livello Avanzato) e si rivolge sia a chi si approccia per la prima volta a questo settore, sia a chi ha già una preparazione di base e intende perfezionare le proprie tecniche conoscitive.
Il corso è rivolto a tutti coloro che desiderano intraprendere la carriera di sceneggiatore.

I° ANNO - BASE
Durata del corso: 85 ore di lezione - Orario 9:00 – 14:00
1 volta alla settimana
Inizio corso Febbraio 2018

NARRARE PER IMMAGINI:
Il processo creativo
L’idea: premessa e principio progettuale.
Tema e controtema
Ingredienti: viaggio, cambiamento, sfide, conflitti, valori e posta in gioco
Dalla storia al plot.
Storia e concept
Scrivere per il cinema o per la televisione: cosa cambia?
STEP DELLA SCRITTURA
Il soggetto

La scaletta
Il trattamento

La sceneggiatura
I dialoghi
La revisione
LA STRUTTURA DELLA STORIA:
Il mito dell'età dell'oro
(spiegazione di come l'assenza di conflitto non porti a narrare storie)
Protagonista, antagonista, missione e fattore scatenante

La chiamata all'avventura

Il viaggio dell'eroe
La restaurazione dell'età dell'oro
I tre atti del film (set up, confronto e risoluzione)
ELEMENTI DELLA NARRAZIONE
Punto di vista
Le costanti e gli archetipi
La rete di relazioni del protagonista e dell’antagonista
Ambientazione e geografia
Tempo e ritmo
Generi
Voce narrante
METODI DI NARRAZIONE E SUE EVOLUZIONI
Format e minutaggio
La miniserie

La lunga serialità 

La produzione industriale e la soap opera
Metodi di lavoro e brainstorming
La rivoluzione della payTV e le web series

II° ANNO - AVANZATO
Durata del corso: 85 ore di lezione - Orario 9:00 – 14:00
1 volta alla settimana
Inizio corso Febbraio 2018

L’arte di risolvere i problemi di sceneggiatura
Dal sintomo, alla causa, alla terapia.
Metodo di lavoro secondo Syd Field
Metodo di lavoro secondo Robert Mckee
Sceneggiatura versus produzione
Sceneggiatura versus regia
Dallo sceneggiatore allo showranner
Scrivere grandi serie televisive
Le linee narrative, come strutturarle e la bibbia di lavoro
La griglia
Il multistrand
La prima stesura, la seconda e la revisione
Come lavorare in uno staff di scrittori

Il programma prevede una parte teorica e pratica, dove gli allievi lavoreranno confrontandosi costantemente con il docente, con l’ausilio di film, fiction, tv movie e su trattamenti e copioni, per approfondire concretamente le nozioni generali e le tecniche di scrittura che serviranno durante il percorso formativo.
Durante il corso verranno anche trattati temi legati alla realizzazione della sceneggiatura, al rapporto produttivo e alla sua incidenza economica. Sarà affrontato, inoltre, il tema relativo al confronto con il regista, che rappresenta il momento più delicato e importante in quanto lo sceneggiatore deve approfondire con estrema precisione tutti i punti della storia dando un’assoluta chiarezza al racconto. Tutto ciò determina il confronto concreto tra chi ha creato la sceneggiatura e chi deve realizzare il film.
Nello step finale del secondo anno, l’Acting Academy offrirà gratuitamente ai propri allievi 2 stage, dando così l’opportunità di potersi confrontare con professionisti del panorama nazionale (sceneggiatori/registi/produttori).
Durante il corso verrà insegnato il Pitch, che è la tecnica di presentazione del proprio progetto ai produttori, dove saranno analizzati i punti di sintesi e di forza del racconto, per catturare l’attenzione in un tempo limitato.
Le iscrizioni sono a numero chiuso.
L’ammissione avverrà sulla base di un colloquio motivazionale che ogni singolo allievo dovrà sostenere e dal quale si valuterà la reale volontà di seguire il corso.
Alla fine del corso verrà rilasciato dalla scuola un attestato di frequenza e il relativo rilascio sarà subordinato alla frequenza delle lezioni.